Dal 12 maggio all’11 giugno 2017 Sabrina Ferrari, una delle più apprezzate scultrici italiane, presenta la sua mostra antologica intitolata “Modus Viventi” a Casa dei Carraresi.

«Pur nella loro essenza ed esistenza multipla – troviamo ruggenti e aggressivi animali, danzatori e acrobati nello slancio di un difficile esercizio circense, aggraziate creature velate, figure maschili e femminili d’imponente quanto aggraziata presenza. Nello slancio di una danzatrice, nel brutale istinto di un toro, ippopotamo o tigre, nella linearità semplice e aggraziata di un artista di strada, la materia si sublima facendo vivere un mondo unico, di straordinario fascino», sottolinea il curatore Federico Martinelli

A Casa dei Carraresi saranno esposte una quarantina di opere dell’artista: un omaggio all’energia della scultura, al fascino d’indubbia forza grazie alla particolare resa e agli effetti cromatici che hanno consacrato Sabrina Ferrari a livello internazionale.

L’esposizione è arricchita dal catalogo, edito da Quinta Parete.

La mostra, aperta tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00 a ingresso gratuito, ha il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Treviso e Comune di Treviso.

Maggiori informazioni su www.quintaparete.it