In auto e pullman

AUTOSTRADE
– Autostrada A27 Venezia-Belluno, con uscita allo svincolo di Treviso sud e da qui seguire le indicazioni per il centro città.
– “Passante di Mestre”, lungo l’austrada A4, con uscita allo svincolo di Preganziol. Imboccare la SS13 “Terraglio” in direzione Treviso e seguire le indicazioni per il centro città.

STRADE STATALI E REGIONALI
SS13 “Terraglio” da Venezia-Mestre.
SS13 “Pontebbana” da Pordenone-Udine.
SS51 “Alemagna” da Belluno-Cortina.
SS53 “Postumia” da Vicenza.
SR348 “Feltrina” da Feltre-Belluno.
SR515 “Noalese” da Padova.

I pullman, per il tempo necessario a scaricare i passeggeri, possono sostare nei pressi di Porta San Tomaso, ubicata in direzione nord della città.
Nel centro storico, i parcheggi contrassegnati dalle strisce blu sono a pagamento nei giorni feriali. La sosta a pagamento va dalle ore 8.00 alle 13.00 e dalle ore 15 alle ore 20, con tariffa variabile a seconda della zona.
I parcheggi gratuiti si trovano nella zona dello stadio di calcio “Omobono Tenni” e nell’area dell’ex pattinodromo (lungo viale Fratelli Cairoli). Parcheggio a pagamento all’ex Dal Negro.

In treno

Dalla stazione ferroviaria è possibile raggiungere la sede espositiva a piedi in una decina di minuti, percorrendo via Roma e proseguendo poi su via Martiri della Libertà. In autobus le linee 1 e 7 hanno entrambe la fermata in Piazza San Leonardo, che è situata a pochi metri da Casa dei Carraresi.

 

Si sottolinea che l’ingresso principale di Casa dei Carraresi è ubicato in una zona a traffico limitato;  pertanto l’accesso e la circolazione dei veicoli è limitata a determinate categorie di utenti.